Torna “Ponti di Carta”

Il Comune di Borgosatollo, Assessorato Cultura, ripropone anche per questo inizio anno la rassegna culturale letteraria “Ponti di Carta 2019” presso la biblioteca G. Valzelli di Borgosatollo con incontri ad ingresso libero e gratuito alle ore 20.45 il giovedì sera.

La rassegna ha inizio giovedì 24 gennaio con la presentazione del libro “Non sarò mai la brava moglie di nessuno” di Nadia Busato, che dialogherà con Daniela Simone. La mattina del primo maggio 1947 una giovane e attraente impiegata sale fino alla terrazza panoramica all’ottantaseiesimo piano dell’Empire State Building, il grattacielo simbolo di New York, e si lancia nel vuoto. La fotografia del suo cadavere, miracolosamente intatto e bellissimo, scattata da un giovane fotografo sconosciuto subito dopo lo schianto, diventa una delle immagini più celebri e potenti mai pubblicate da LIFE Magazine. Quella ragazza si chiamava Evelyn McHale.
La sua è una storia affascinante e misteriosa, come e forse più di un romanzo.Dopo anni di ricerche e interviste, Nadia Busato ha scritto un romanzo ispirato a Evelyn partendo proprio dalla celeberrima fotografia che ha suggestionato,anche grazie al lavoro di Andy Warhol, la moda e l’arte delle avanguardie pop.
Nadia Busato è nata nel 1979 a Brescia; laureata in lettere moderne, un master europeo in management dell’alta formazione e quasi vent’anni di esperienza professionale nella comunicazione, privata e istituzionale. Appassionata di virtualità e teatro. Ha aperto il primo blog nel 2004 e non ha più smesso.

La rassegna poi continua con altri incontri come: il 7/2 Gianluca Alberti presenta il libro “La balena”, il 21/2 a cura delle psicologhe dott.sse Adella e Mattioli si affronterà la serata con una conferenza sul tema della Mindfulness oggi molto acclamata, il 7/3 la presentazione del libro “I diari del Solfro” in ricordo di Marco Solfrini cittadino di Borgosatollo e grande giocatore di basket; il libro sarà presentato dal giornalista Franco Bassini. Il 21/3 la presentazione del libro di Massino Valiforti dal titolo “…aspetterò domani scorso” e si chiuderà il 4/4 con Giancarlo Covella con una conferenza sul tema “Tradurre Jane Austen sullo schermo”.

Con piacere e grazie al successo delle precedenti edizioni proponiamo anche per questo inizio 2019 l’ormai consueta e ricercata rassegna culturale “Ponti di Carta”. Un modo per condividere esperienze, passioni e momenti di vita vera attraverso la presentazione di libri, l’ascolto di esperti e la narrazione di momenti particolari della storia del nostro paese. Trovarsi in biblioteca in modo libero e gratuito permette a tutti di avvicinarsi in modo collettivo alla cultura e alla conoscenza con esperienze che possono accrescere ognuno di noi e quindi la comunità stessa. Continueremo incessantemente come Amministrazione Comunale ad investire in momenti come questi con un intreccio sinergico tra professionisti della cultura, cittadini e amministratori. Ringrazio per la realizzazione di questa rassegna il lavoro della Bibliotecarie in particolar modo Leda e i mie collaboratori esterno Daniela ed Emanuele”.  Marco Frusca – Assessore alla Cultura Borgosatollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *