Concluso il piano asfaltature

In questi giorni sul territorio comunale di Borgosatollo sono stati effettuati e conclusi diversi interventi di asfaltatura delle strade comunali al fine di migliorare e garantire la sicurezza stradale degli automobilisti.
Il progetto definitivo esecutivo, approvato dalla Giunta comunale, è stato totalmente realizzato internamente dall’ufficio tecnico comunale.
L’importo del progetto ammonta a circa 70.000 €  totalmente coperti da fondi governativi del Ministero dell’Interno che ha destinato per ogni comune italiano una cifra in base al numero di abitanti, fondi destinati dalla legge di Bilancio Statale 2019 per la messa in sicurezza di strade, scuole o altri edifici pubblici. La scelta dell’amministrazione comunale è stata di destinare questi fondi per le asfaltature di tratti di strade comunali.
Il progetto di asfaltatura e manutenzione delle strade ha riguardato le seguenti vie: via Foscolo, via Marconi, via Molino Vecchio, via Roma, via Santa Chiara (formazione di due nuovi dossi stradali), via Verdi (sistemazione buco nella soletta della roggia Vescovada), via Monchieri (smaltimento materiale abbandonato da probabile precedente fresatura) e Località Gerole. 

Grazie a questi fondi statali- spiega l’assessore ai lavori pubblici Marco Frusca – è stato possibile effettuare un primo intervento di riqualificazione delle strade comunali, soprattutto in quei tratti maggiormente dissestati e che da tempo avevano bisogno di nuova asfaltatura. Si è dovuto ovviamente fare delle scelte in quanto i tratti che necessiterebbero di intervento sono molti di più ma al momento queste erano le risorse a disposizione. Ci impegneremo a reperire altri fondi per riqualificare altre vie di Borgosatollo e a interloquire con gli altri enti pubblici per l’asfaltatura delle strade non comunali. Nei prossimi mesi, siamo già al lavoro per proseguire nella riqualificazione di situazioni critiche nella viabilità e nella sicurezza degli utenti deboli della strada come pedoni e ciclisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *