L’Avis di Borgosatollo a fianco dei malati negli ospedali

In questa situazione d’emergenza causata dal Covid-19 l’Avis Comunale di Borgosatollo ha voluto contribuire a sostegno della sanità donando all’Ospedale Civile di Brescia 10 tablet che permetteranno ai pazienti in isolamento di comunicare con i parenti a casa. La consegna di questi tablet è stata effettuata direttamente dalla Presidente Clarissa Zanardini ai medici dell’ospedale Civile nei giorni scorsi.
“Il nostro –  sottolinenano dal consiglio direttivo – è stato un piccolo contributo in un momento molto  particolare della nostra vita, che però vorremmo incrementare col vostro sostegno aiutandoci con una raccolta fondi destinata all’acquisto di ulteriori dispositivi. Tramite questa raccolta fondi vogliamo dare la possibilità ad altri malati di comunicare, di abbracciare, anche se solo virtualmente, i propri cari in questi giorni così tristi e solitari. Oggi, grazie a questi tablet, i ricoverati possono vedere anche se solo attraverso lo schermo, un nipote, un papà, una mamma o un fratello. Il nostro desiderio è quello di poter aiutare altri ospedali, ma per farlo ci serve il contributo di tutta la comunità”.

Per chi fosse interessato a contribuire è possibile effettuare un bonifico sul conto corrente presso la Banca BCC Agrobresciano di Borgosatollo, intestato a AVIS COMUNALE DI BORGOSATOLLO – IBAN  IT50 U 08575 54110 000000506140  con la causale “Acquisto Tablet” entro il 10 APRILE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *