Edilizia scolastica: iniziati i lavori alla Marcazzan

Sono partiti formalmente il 10 luglio, con la consegna del cantiere, i lavori edili delle opere di straordinaria manutenzione, con ampliamento legato all’adeguamento della struttura a metodologie e attività didattiche innovative, dell’edificio denominato scuola secondaria di primo grado “M. Marcazzan” di Borgosatollo.

I lavori sono finanziati per 1.050.000 € dal MIUR e il resto (450.000€) dal Comune di Borgosatollo tramite mutuo. I lavori della scuola secondaria comprendono il miglioramento e adeguamento sismico della struttura, la sua riqualificazione energetica da cui può scaturire un altro finanziamento per il GSE, il miglioramento illuminotecnico e acustico delle aule oltre che all’aggiunta di un’aula polivalente dove poter svolgere diverse attività utili all’istituto comprensivo. I lavori comprendono anche la struttura della palestra della scuola media attuando le medesime caratteristiche migliorative della scuola.

I lavori, attraverso gara ad evidenza pubblica, sono stati affidati all’impresa edile Maser SrL di Napoli in collaborazione con la ditta EDIL WOOD SRL di Roma.

La direzione dei lavori è stata affidata alla società ADVANCED ENGINEERING SRL con sede a Milano, che avrà il compito di sovraintendere i lavori e la loro corretta realizzazione secondo il progetto definitivo esecutivo depositato. Il coordinamento della sicurezza del cantiere in fase della realizzazione delle opere è stato affidato all’ing. Scartapacchi Fabrizio di Castenedolo (BS) mentre l’incarico per l’attestazione della prestazione energetica della scuola è stato affidato allo Studio Tecnico Alberini con sede a Castenedolo. Il collaudo tecnico amministrativo dei lavori di riqualificazione è stato affidato all’ing. Percesepe Enrico di Brescia. Il collaudo statico  delle opere strutturali in cemento armato che verranno realizzate è stato affidato all’Ing. Pietro Bonezzi con studio a Botticino Sera. Il RUP per il Comune è il geom. Ivan Fadini e il responsabile dell’ufficio tecnico è arch. Marco Orizio con il supporto della geom. Barbara Sussi e arch. Paola Micheloni. I lavori preparatori della scuola e del suo svuotamento sono stati eseguiti internamente dagli operai comunali.

I lavori proseguiranno fino al 30 dicembre 2020 come da contratto sottoscritto tra la ditta incaricata e l’Amministrazione. Poi sarà necessario prevedere un periodo di sistemazione della struttura interna e quindi la tinteggiatura e ripristino di arredi e strumentazione scolastica. Nel contempo gli alunni e insegnanti si sposteranno alla scuola Primaria, che a sua volta, sposterà sei classi in Oratorio grazie alla collaborazione con la Parrocchia che ha messo a disposizione i locali dell’Oratorio SGB e l’organizzazione logistica e didattica della Direzione dell’Istituto Comprensivo di Borgosatollo.

La riqualificazione sismica delle strutture comunali è la priorità per l’Amministrazione Comunale. Grazie all’importante lavoro di progettazione svolto nella precedente consigliatura è ora possibile dare il via concreto ai lavori di riqualificazione della scuola secondaria, non potendo più differire i lavori. Avremo quindi una scuola più sicura, confortevole e ampia per accogliere ancora molte generazioni di studenti e personale scolastico. Un’opera attesa dalla Comunità di Borgosatollo e che ora inizia a concretizzarsi con i lavori edili già iniziati. Sarà un lavoro corale di molte professionalità coordinate dall’Ufficio Tecnico Comunale che riveste un ruolo prioritario in questo fondamentale big project. Nel mese di agosto proseguiranno i lavori interni di sondaggio e preparatori per poi passare a settembre alla demolizione delle pareti perimetrali della struttura e quindi mettere nuove strutture più performanti da tutti i punti di vista”. Frusca Marco – Assessore Lavori Pubblici di Borgosatollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *