La Farmacia Bodini in aiuto ai pazienti cronici

Attualmente in Italia ci sono circa 24 milioni di pazienti cronici. Di questi 8,4milioni sono over65, il 25% dei quali multi-cronici, per una spesa a carico del servizio sanitario nazionale che si aggira attorno ai 67 miliardi di euro con una media di 6,7 farmaci assunti per paziente. Le patologie più diffuse problemi cardiovascolari, disturbi neurologici, malattie respiratorie, ipercolesterolemia, diabete, malattie epatiche e renali.
In Europa si contano circa 194.500 dovuti ad errori imputabili al dosaggio, alla mancata aderenza ed all’assunzione di farmaci, considerando che circa il 70% di coloro che ne avrebbero bisogno non aderiscono alle terapie necessarie.
Per fare fronte alla situazione dei malati cronici la farmacia della dott.ssa Chiara Bodini di Borgosatollo ha così messo in campo un servizio estremamente innovativo, primi in provincia di Brescia e tra i pochissimi in Lombardia.


Si tratta della preparazione della terapia per i malati cronici in forma personalizzata. Al paziente viene fornita una “card” che contiene i vari medicinali da assumere già suddivisi nei giorni e/o fasce orarie e con il dosaggio esatto prescritto dal medico. La card contiene l’elenco dei farmaci prescritti dal medico curante e anche, in modo chiaro ed evidente con l’ausilio di grafiche e colori, le indicazioni per l’assunzione (es. prima/dopo il pasto, l’orario esatto, ecc…).
Con i blister settimanali si può arrivare fino a 5 assunzioni diverse al giorno; con 4 blister è possibile preparare la terapia mensile; i materiali usati sono testati per non avere interazioni con i farmaci. Questo servizio proposto dalla Farmacia Bodini di Borgosatollo non solo offre la serenità a coloro che vi aderiscono – ai loro familiari – per evitare assunzioni di dosaggi errati, mancati o ripetuti; ma genera un risparmio notevole per i pazienti, per i medici di base e per il servizio sanitario.
I pazienti non dovranno più recarsi periodicamente dal loro medico di base per la prescrizione delle ricette evitando così lunghe code nelle sale di attesa – e questo va anche a grande beneficio dei medici stessi.
Sarà la farmacia stessa, in stretto contatto con il medico, a provvedere al rinnovo della terapia una volta giunta a scadenza.
Si eviterà di fare scorte inutili del farmaco (soprattutto quando il dosaggio della confezione non corrisponde in modo esatto al numero di assunzioni) evitando anche di avere prodotti in giacenza a carico del paziente con il rischio che scadano e vengano poi buttati. Inoltre si evita il rischio di rimanere senza un determinato farmaco perché la farmacia stessa provvede al rifornimento per tempo in caso di scarsità. Si stima che la diffusione capillare di questo servizio possa aumentare l’aderenza terapeutica fino al 94% generando, per i motivi sopra descritti un risparmio della spesa sanitaria di circa 11,4 miliardi di euro.
L’adesione a questo servizio consente anche ai una reale valutazione dell’efficacia terapeutica. Se i farmaci non sono assunti in maniera corretta anche gli effetti della cura sono chiaramente falsati. Questo servizio è pensato per tutte le tipologia di pazienti cronici: autosufficienti, pazienti di RSA, anziani soli o assistiti da badanti.


Per aderire al servizio è necessario mettersi in contatto con la Farmacia dott.ssa Chiara Bodini (Via Giordano Bruno 21, Borgosatollo – Tel 030 2500203 – https://www.farmaciabodini.it/ ) presentando le ricette prescritte per la terapia. La farmacia propone anche il servizio di consegna a domicilio dei farmaci e delle terapie. Il servizio per i pazienti cronici ha il costo di 1€ al giorno (comprensivo di consegna a domicilio) e viene offerta una prova gratuita di 3 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *